You Should be Careful with Black Charcoal Mask

So you may askWhy shouldn’t just use those black peel-off face masks?” that everyone’s fixated on with right now.

If you engaged with active skincare and you’ve perused the internet lately. You’ve probably come across these videos of people usingmagicalpeel-off face masks. In many cases, these masks come with all kinds of incredible promises.

They tend to fill with skin cleaning charcoal (this is primarily why all the masks are black since charcoal is black). Molti dicono che la maschera sarà succhiare punti neri o pori ostruiti. Come si striscia via dalla pelle, si solleva lo sporco o zoccoli troppo. Non importa se fa male. La maggior parte della gente pensa che sono chiamati a.

Questo di per sé può essere abbastanza preoccupante (dovremmo essere utilizzando prodotti per la cura della pelle che fanno male i nostri volti?). Fa dolore indicano che questi prodotti stanno funzionando? Ma ciò che è più sfortunato circa la popolarità di questi prodotti è che ha spinto una tendenza per fai da te maschere peel-off, con vloggers bellezza raccomandare ricette tra cui la colla, sì come Elmers Glue, per ricreare quella potente, Effetto pelabile. Abbiamo completamente capire perché è così attraente per cadere un sacco di soldi su queste maschere o per provare a creare il proprio. Nello stesso stile strisce poro, è incredibilmente gratificante essere in grado di sbucciare qualcosa fuori della vostra faccia e ‘vedere’ la sporcizia che hai rimosso nel processo. Inoltre la promessa di liscio, la pelle chiara suoni brillanti.

Ma ecco la cosa. In many cases not only do these blackout peel-off masks not truly do what they say on the package, but they also have the potential to harm your skin. In a recent conversation with Andy Millward, aesthetician, facialists, and member of the British Association of Beauty Therapy and Cosmetology to discover whether these masks are worth the agony of ripping off all the small hairs on your face, and he informed us of just how much destruction they could be doing. In a quote from Andy; ‘Hanno effettivamente si comportano come la colla di legame alle cellule sulla parte esterna della pelle così come tutti i capelli vellus,' 'Oggi, ci sono un sacco di varianti fai da te della maschera facendo il giro su YouTube alcuni sono composti di polvere di carbone e colla vinilica.

‘Quando rimosso dalla faccia, la maschera è separare le cellule dallo strato esterno della pelle (lo strato corneo) e tutti i capelli allo stesso tempo. You only need to observe some of the videos that have gone viral to see the unbearable pain the mask users are in.’ Andy explains that when you discern how soft and smooth your skin feels after using the masks, questo è diretta perché hai effettivamente tolse uno strato superficiale di pelle. Si tratta di una forma di esfoliazione estremamente vigorosa che disturba la pelle nel processo. Non suona giusto, lo fa? L'altra componente fondamentale che queste maschere stanno tirando fuori il tuo volto, altro che i vostri capelli del bambino? Tutti gli oli naturali che rimangono sulla pelle per mantenerlo sano e ben.

questi oli, Andy spiega, fornire una barriera chimica che protegge la pelle da eventuali microrganismi nocivi. Quindi, quando si li staccarsi, si sta lasciando la pelle aperto a tutti i tipi di batteri sporcizia e roba triste. E 'un po' come con un corpo contundente, come una motosega per potare un albero quando qualche messa a punto di cesoie da giardino portatili avrebbe compiuto il lavoro. Anche se la motosega potrebbe ottenere il lavoro completato, si finirà per triturazione l'albero di nuovo un po 'più di quanto voluto.’E' anche interessante notare che molti dei‘punti neri’Avrete notato felicemente rimosso dalla maschera non sono punti neri. Molti sono filamenti sebacee, which protect the skin from damaging bacteria.

There is good news! It’s important to do your research when you look at the mask. Not all cover is bad. Some options have properties that clean and strip bacteria, but don’t take all of the essential and protective oils and qualities out of your skin.

Post Charcoal Mask CareIf you just have used one of the masks and you are concerned. What do you do now? The good news is that you haven’t destroyed your skin always. Within 30 days, the skin will replace the oils and sebaceous filaments you’ve ripped out with your mask so that the damage will heal.

Make sure that your skin remains protected with sunscreen and, ensure that you keep your skin from drying out and moisture. Understanding that the mask was just to remove excess oils, it may sound counter

But that won’t happen if you keep using the mask on an endless cycle of wanting your skin to be perfectly smooth. ‘If you’ve used the masks once you’re unlikely to cause any long-term damage so don’t panic,’ says Andy. ‘The skin is a very sophisticated and resilient organ. It is more than competent of replacing the sebaceous filaments that have been eliminated. ‘However, this replacement process can take up to 30 days, during which time the skin is certainly going to be a little more vulnerable. ‘So if you proceed to use products that strip the skin of its natural oils (including harsh cleansers and exfoliants) then you’re likely to cause secondary issues.’ He recommends using a gentle cleanser while you wait for the skin to recover and applying a hydrating, antioxidant-rich serum to help the repair process along. Again make sure to use a sunscreen, too, as the damage may make your skin more sensitive and vulnerable to damage. If you are going to use the black charcoal peel mask make sure you use safe, natural products and not ones with harsh and harmful additives like glue!

Please follow and like us: